Mangiare la frutta dopo i pasti fa ingrassare?

Mangiare la frutta dopo i pasti fa ingrassare?
NO mangiare la frutta dopo i pasti NON FA INGRASSARE. E’ vero che contiene alcuni componenti, come fibre e oligosaccaridi, che possono rallentare il transito gastrointestinale del cibo dando origine a processi di fermentazione e ad un accumulo di gas intestinale. Ma questo è un fatto puramente soggettivo quindi ci saranno persone che la tollerano senza problemi e altre più sensibili che avvertendo questo fastidio preferiscono consumarla lontano dai pasti.
E’ IMPORTANTE SAPERE CHE :
– la frutta a fine pasto conferisce un potere saziante
– concludere il pasto con un frutto può placare la voglia di dolce tipico del posto pranzo/cena
– la vitamina C naturalmente presente nella frutta, la rende un alimento ideale a fine pasto, perché permette un migliore assorbimento del ferro e di avvertire in bocca un sapore acidulo e fresco, di pulito, consentendo al nostro cervello di considerare terminato il pasto
– le proprietà anti-ossidanti della frutta, poi, permettono di accompagnare il cibo durante la digestione proteggendolo dai danni ossidativi
–  la frutta dal sapore acidulo, come gli agrumi, aumenta il senso di sazietà e quella dal sapore granuloso, come la pera o la mela, agisce come uno spazzolino da denti avendo un effetto pulente sulla superficie dentale. In più, è bene consumarne di colori diversi, perché la loro tinta indica i diversi composti che contengono: per questo, variare aumenta il numero e la specificità dei nutrienti sani con cui si viene in contatto. Quindi le calorie della frutta non cambiano a seconda del momento della giornata in cui le mangiate . Quindi mangiate le vostre porzioni di frutta giornaliere quando preferite

 

Lascia un commento